Carta Servizi

Carmiano (LE)

Utenze Domestiche Utenze Commerciali

 

Raccolta PILE ESAUSTE/FARMACI SCADUTI e T/F 

 

 

COSA: Pile scariche di giocattoli, orologi, ecc; farmaciscadutri; T/F (prodotti per il Fai da Te, colla, vernice, solventi, smacchiatori, insetticidi, ecc) provenienti dalle famiglie;

COME AVVIENE: Deposito del materiale negli appositi contenitori dislocati sul territorio di Carmiano e Magliano o conferendoli all’Ecocentro comunale.

Elenco ubicazione contenitori

 

 

 

 

Raccolta BENI DUREVOLI e INGOMBRANTI

 

COSA: frigoriferi, televisori, computer, lavatrici, divani, armadi, sedie, reti, materassi, ecc..

COME AVVIENE: Servizio gratuito effettuato a domicilio, di norma il Martedì, previa prenotazione con chiamata al numero verde 800410472 o mediante conferimento all’ECOCENTRO comunale.

LE BUONE REGOLE: Non è ammesso il deposito incontrollato dei rifiuti durevoli (quali frigoriferi, televisori, computer, lavatrici ecc.) e ingombranti (quali divani, armadi, sedie, reti ecc.) presso il suolo pubblico. Le utenze domestiche dovranno depositare il rifiuto durevole e/o ingombrante al di fuori della propria abitazione al piano stradale ed esclusivamente il giorno indicato dagli operatori del numero verde, entro le ore 6,00.

 

 

 

COSA: Tutti quei rifiuti che non sono soggetti alla raccolta differenziata.

COME AVVIENE:

UTENZE DOMESTICHE
Svuotamento a domicilio dei bidoncini marroni, nei giorni del LUNEDì, del MERCOLEDì e del SABATO. I rifiuti dovranno essere depositati davanti alla propria abitazione solo tra le ore 22.00 del giorno antecedente quello previsto per la raccolta e le ore 6.00 del giorno previsto per la raccolta (ad esempio dalle ore 22,00 della Domenica alle ore 6,00 del Lunedì).

UTENZE NON DOMESTICHE

La raccolta dei rifiuti per le utenze non domestiche quali impianti sportivi, scuole, alberghi con ristorante, case di cura e di riposo, ospedali, ristoranti, trattorie, pizzerie, bar, caffè, pasticcerie, supermercati, macellerie, pescherie, fiorai, negozi di ortofrutta, avverrà, mediante svuotamento dei contenitori in dotazione, nei giorni del LUNEDI’, del MARTEDI’, del MERCOLEDI’, del VENERDI’ e del SABATO.
Per le restanti tipologie di utenze non domestiche la raccolta dei rifiuti dovrà avvenire secondo le modalità previste per le utenze domestiche.
Per le restanti tipologie di attività commerciali sprovviste di contenitore i rifiuti dovranno essere conferiti secondo le modalità previste per le utenze domestiche.
Sia per le utenze domestiche che per le attività commerciali è vietato introdurre nei bidoncini e nei contenitori vetro, rifiuti speciali pericolosi o non pericolosi, rifiuti liquidi o semiliquidi e materiale recuperabile ai sensi dei punti successivi.

LE BUONE REGOLE: Non buttare nei rifiuti solidi urbani batterie esauste, farmaci scaduti, sfalci d’erba, oli usati, rottami metallici, vetro, carta, bottiglie di plastica, scatole di pelati e tonno ed ogni altro oggetto che potrebbe servire per la raccolta differenziata

 

 

Raccolta CARTA e CARTONE

 

COSA: Giornali, riviste, depliant, sacchetti pane/frutta, cartone, scatole e scatolette di cartone da imballaggio (astucci per la pasta, scatole scarpe, confezioni medicinali, dentifricio, etc.)

COME AVVIENE:   

UTENZE DOMESTICHE ED UFFICI:

La raccolta avverrà, con il sistema del porta a porta, il MARTEDI'.
Quotidiani, riviste, giornali, libri depliant, sacchi in carta, oggetti costituiti da materiale cellulosico e ogni altro rifiuto costituito interamente da carta dovranno essere riposti in contenitori in carta e/o bidoncini, depositati davanti alla propria abitazione e/o ufficio solo tra le ore 22.00 del Lunedì e le ore 6.00 del Martedì.

UTENZE NON DOMESTICHE:

La raccolta avverrà il MARTEDI', il VENERDI' ed il SABATO.
I cartoni, pronti per il prelievo in modo da evitarne la dispersione nell'ambiente circostante, dopo essere stati opportunamente disassemblati, svuotati e puliti da ogni altro materiale dovranno essere riposti legati o confezionati davanti al locale dell'attività stessa solo tra le ore 6.00 e le ore 9.30, del MARTEDI', del VENERDI' e del SABATO.

LE BUONE REGOLE: Depositare il materiale ben confezionato in bidoncini o in pacchi di carta/cartone (non in sacchi di plastica) e il cartone ben piegato(togliendo il polistirolo). Non mettere carta sporca (unta,bagnata), carta oleata o accoppiata con altri materiali come pellicola, carta stagnola, ecc.

 

 

 

 

 

Raccolta PLASTICA

 

La raccolta avverrà , con il sistema del porta a porta, il GIOVEDì, per tutte le utenze, domestiche e non domestiche.

COSA: Bottiglie d’acqua minerale e bibite, olio, succhi, latte; yogurt, flaconi sciroppi, dei prodotti per la casa, di bellezza, di detersivi e prodotti per l'igiene, confezioni di dolciumi, di cosmetici e di prodotti sanitari, vaschette porta uovo; vaschette plastica per alimenti (anche polisitirolo), buste, sacchetti spesa, film e pellicole in plastica per imballaggi, vasi per vivaisti, esclusi i teli per l'agricoltura ed i giocattoli.

COME AVVIENE:

UTENZE DOMESTICHE:

Le utenze domestiche dovranno riporre i propri rifiuti in plastica nei bidoncini di colore giallo dati in dotazione, o eventualmente inserirli in contenitori singoli, e depositati davanti alla propria abitazione solo tra le ore 22.00 del Mercoledì e le ore 6.00 del Giovedì.

UTENZE NON DOMESTICHE:

Le utenze non domestiche devono conferire la plastica prodotta nei contenitori di colore giallo in dotazione.
Per le restanti tipologie di utenze non domestiche sprovviste di contenitore i rifiuti in plastica dovranno essere conferiti secondo le modalità previste per le utenze domestiche.

LE BUONE REGOLE: Schiacciare bene le bottiglie, in modo da occupare meno spazio e consentire così una maggiore raccolta. Non mettere piatti, bicchieri e posate di plastica; giocattoli ed elettrodomestici, imballaggi di oli e farmaci.

 

 

 

 

Raccolta VETRO

 

La raccolta avviene, con il sistema del porta a porta, il VENERDI’ con una frequenza quindicinale per le utenze domestiche, in alternanza con la raccolta porta a porta dei barattoli/lattine in bagna stagnata/alluminio, e con una frequenza settimanale per le utenze non domestiche.

COSA: Bottiglie, bicchieri e vasetti di vetro.

COME AVVIENE:

UTENZE DOMESTICHE:

I contenitori in vetro dovranno essere conferiti nei bidoncini di colore verde in dotazione, o eventualmente inseriti in contenitori singoli, e depositati davanti alla propria abitazione solo tra le ore 22.00 del GIOVEDì e le ore 6.00 del VENERDI’.
E’ vietato il conferimento del vetro in buste di plastica

UTENZE NON DOMESTICHE:

Le utenze non domestiche quali impianti sportivi, alberghi con ristorante, ristoranti, trattorie, pizzerie, bar, caffè, pasticcerie, devono conferire il vetro nei contenitori di colore verde messi a disposizione presso l’utenza.

Per le restanti tipologie di utenze non domestiche sprovviste di contenitore il vetro dovrà essere conferito secondo le modalità previste per le utenze domestiche.

LE BUONE REGOLE: Non depositare il materiale in sacchi di plastica. Non conferire contenitori di vetro tipo T/F.

 

 

Raccolta LATTINE/ALLUMINIO

 

La raccolta avviene, con il sistema del porta a porta, il VENERDI’ con una frequenza quindicinale per le utenze domestiche, in alternanza con la raccolta porta a porta del vetro, e con una frequenza settimanale per le utenze non domestiche.

COSA: Lattine per bibite e bevande in genere, scatolette per tonno, carne, pesce, creme, tappi di bottiglie.

UTENZE DOMESTICHE:

Le lattine di alluminio, la banda stagnata e gli imballaggi ferro si dovranno essere riposti nei bidoncini di colore blu in dotazione o, eventualmente inseriti in contenitori singoli, e depositati davanti alla propria abitazione solo tra le ore 22.00 del GIOVEDì e le ore 6.00 del VENERDI’.
E’ vietato il conferimento in buste di plastica

UTENZE NON DOMESTICHE:

Le utenze non domestiche quali impianti sportivi, alberghi con ristorante, ristoranti, trattorie, pizzerie, bar, caffè, pasticcerie, devono conferire le lattine di alluminio, la banda stagnata e gli imballaggi ferrosi nei contenitori di colore blu messi a disposizione presso l’utenza.
Per le restanti tipologie di utenze non domestiche sprovviste di contenitore, il rifiuto dovrà essere conferito secondo le modalità previste per le utenze domestiche.

LE BUONE REGOLE: Non depositare il materiale in sacchi di plastica. Non conferire ceramica.

 

 

 

Raccolta POTATURE degli ALBERI

 

COSA:  Potature degli alberi, sfalci.

COME AVVIENE: I rifiuti urbani derivanti da potature di alberi nel Comune di Carmiano dovranno essere conferiti presso la piattaforma ecologica comunale di via F.lli Cairoli, in scarrabili che saranno posizionati nella suddetta struttura, con le seguenti modalità:

il conferimento è consentito alle sole utenze domestiche regolarmente iscritte a ruolo presso l’ufficio tariffa del Comune di Carmiano e deve essere effettuato nei seguenti giorni e orari: dal LUNEDÌ al SABATO (dalle ore 8.30 alle 12.30), il GIOVEDÌ (dalle ore 15.00 alle 18.00);

il conferimento deve avvenire in modo sfuso e non insacchettato;

il conferimento non deve superare i 30 kg giornalieri e deve essere fatto in modo occasionale.

E’ fatto divieto alle IMPRESE AGRICOLE e/o FLOROVIVAISTICHE di effettuare il conferimento presso la piattaforma ecologica comunale dei propri rifiuti vegetali in quanto considerati “scarti di lavorazione”, né di conferire stralci e/o potature per conto di terzi.

E’ fatto divieto di abbandonare sulle aree pubbliche e private di tutto il territorio comunale qualsiasi tipologia di rifiuto derivante da potature di alberi, anche se racchiuso in sacchetti o recipienti.

In alternativa, previa chiamata gratuita al numero verde 800410472 è possibile effettuare lo svuotamento a domicilio (per un massimo di 5 interventi annui per utenza).

LE BUONE REGOLE: Depositare le potature degli alberi al di fuori della tua abitazione il giorno indicato dagli operatori del numero verde entro le ore 6,00.

 

 

 

COMPOSTAGGIO DOMESTICO

 

COSA: avanzi di cibo, scarti di frutta e verdura, fondi di caffè e di tè, fiori recisi o rifiuti ottenuti dalla manutenzione del verde di orti e giardini, come sfalci d’erba, foglie, rametti, frutti troppo maturi.

COME AVVIENE: Assegnazione in comodato d’uso gratuito di compostiera domestica, previa richiesta all’Ufficio comunale preposto (tel. 0832600235).

 

 

                                 

 

 

                                                               RIFIUTI PROVENIENTI DA ATTIVITA' MERCATALE

 

 

 Nelle aree mercatali sono raccolti in modo separato i rifiuti solidi urbani, la carta, la plastica ed il legno, comprese le

 cassette. Gli operatori sono tenuti a mantenere in ordine lo spazio assegnato accatastando i rifiuti divisi per tipologia  e 

 riducendoli  di volume. E' vietato lasciare imballaggi vari di carta, cartone o nylon sparsi che, in particolari   condizioni 

 climatiche (vento, pioggia), non sono recuperabili.

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                              CESTINI STRADALI PER LA RACCOLTA RIFIUTI

 

 

  Nei cestini stradali per la raccolta rifiuti sono da inserire solo ed esclusivamente quei rifiuti che vengano prodotti da cittadini che

  percorrono le strade  (scontrino della spesa,carta di brioches o gelati, carte di cicche, pacchetti di sigarette, ecc...). Non è

  assolutamente consentito smaltire i propri rifiuti domesticio provenienti da attività commerciale.

 

 

 

 

 

 

                              

         

          

           Documentazione