News

Gial Plast

Nel Ricordo di Mauro...


 

Ho letto da qualche parte che gli uomini sono angeli con un’ala soltanto:

Possono volare solo rimanendo abbracciati.

A volte, nei momenti di confidenza, oso pensare, Signore, che anche tu abbia un’ala soltanto.

L’altra la tieni nascosta: forse per farmi capire che tu non vuoi volare senza di me.

Per questo mi hai dato la vita: perché io fossi tuo compagno di volo.

Perché vivere non è “Trascinare la vita”, non è “Strappare la vita”, non è “Rosicchiare la vita”.

Vivere è abbandonarsi, come un gabbiano, all’ebbrezza del vento.

Vivere è assaporare l’avventura della libertà.

Vivere è stendere l’ala, l’unica ala, con la fiducia di chi sa di avere nel volo un partner grande come Te.”

                                                                             (Don Tonino)

 

 

MAURO,

Continua a volare alto come hai sempre fatto.

Vola, con la stessa appassionata dedizione che mettevi sul lavoro.

Vola, con la stessa umiltà e generosità che ti contraddistinguevano.

Vola, con quella stessa discrezione che usavi per entrare in punta di piedi nella vita della gente.

Vola, con lo stesso sorriso che hai sempre avuto per tutti.

Vola, con quegli stessi occhi di chi ha un cuore grande grande e un animo nobile.

… Non guardare mai giù, non preoccuparti …tu continua a volare alto nel cielo come quell’angelo che sei stato sulla terra.

                                                                           Ti vogliamo BENE