Ostuni (BR)

Comunicato Stampa


 

“Ostuni si differenzia”: parte il nuovo servizio di raccolta differenziata “porta a porta”

 

Si è svolta mercoledì 25 luglio, presso Palazzo San Francesco, la conferenza stampa di presentazione del nuovo servizio di raccolta differenziata “porta a porta” e della relativa campagna di comunicazione, denominata “Ostuni si differenzia”, che coinvolgerà i cittadini e le diverse utenze del Comune di Ostuni.

 

La campagna, promossa dal Comune di Ostuni in collaborazione con Gial Plast e Bianco Igiene Ambientale, le due società che gestiranno la raccolta dei rifiuti sul territorio, ha l’obiettivo di svolgere un’azione di formazione ed informazione rivolta a tutte le utenze: famiglie, turisti, esercenti, scuole.

 

Nel corso della conferenza sono stati illustrati i dettagli del nuovo servizio: quotidianamente, dal lunedì al sabato, secondo un calendario prestabilito e consultabile all’interno dei materiali informativi, i cittadini dovranno esporre fuori le proprie abitazioni le diverse attrezzature dedicate alla raccolta dei singoli rifiuti.

 

Con il nuovo sistema di raccolta, infatti, ogni cittadino diverrà responsabile dei propri rifiuti. Per questo motivo, al fine di accompagnare con efficacia i cittadini nel passaggio al nuovo servizio, saranno impiegati i facilitatori ambientali, personale appositamente formato con il compito di:

 

-       Consegnare le attrezzature e il materiale informativo a tutte le utenze;

-       Chiarire dubbi e perplessità sulla riciclabilità dei materiali;

-       Accogliere segnalazioni e fornire risposte su problematiche legate al nuovo servizio.

 

Alla conferenza stampa erano presenti:

 

-       Domenico TANZARELLA, Sindaco Comune di Ostuni

-       Giuseppe SANTORO, Assessore Ambiente Comune di Ostuni

-       Federico CIRACI, Dirigente Ufficio Ambiente Comune di Ostuni

-       Martino LACATENA, Gial Plast Srl

-       Stefano LACATENA, Gial Plast Srl

-       Gabriele DE SIMONE, Gial Plast Srl

-       Teresa BIANCO, Bianco Igiene Ambientale Srl

-       Luciano FABBRI, Studio Life Srl

-       Massimo SANTUCCI, Achab Med Srl

 

“Siamo convinti - spiega il Sindaco del Comune di Ostuni, l’avv. Domenico Tanzarella - che quando i cittadini sono sollecitati all’impegno, non deludono. Ci auguriamo, grazie alla loro collaborazione, di raggiungere nel più breve tempo possibile ottimi risultati per far si che la città di Ostuni sia conosciuta da tutti non soltanto come la città bianca ma anche come la città verde”.

 

“La scelta di lanciare una campagna di comunicazione che punti fortemente al contatto diretto - sottolinea l’Assessore all’Ambiente del Comune di Ostuni, il dott. Giuseppe Santoro - nasce dalla necessità di sensibilizzare le utenze, a partire da quelle domestiche, affinché il nuovo sistema di raccolta possa essere accolto con fiducia ed entusiasmo. La pluralità di canali e strumenti previsti garantisce alla campagna credibilità ed efficacia e speriamo possa trasmettere alle famiglie il messaggio che la raccolta differenziata è davvero un gesto semplice che fa bene all’ambiente e alla propria città”.

 

“L’impegno comune delle nostre aziende - evidenziano in maniera congiunta l’amministratore della Gial Plast, dott. Martino Lacatena, e l’amministratrice della Bianco Igiene Ambientale, la dott.ssa Teresa Biancoè fortemente indirizzato a garantire alla città pulizia, decoro e rispetto per l’ambiente, incrementando in tal modo il benessere e la qualità della vita delle famiglie, delle attività commerciali e dei numerosi turisti che ogni anno scelgono come meta preferita la città di Ostuni”.

 

 

Per ulteriori informazioni è possibile contattare il numero verde 800.55.06.29 oppure visitare il sito web dedicato www.ostuniambiente.it oppure recarsi presso l’Ufficio Start Up sito in Via Tenente Specchia n° 25, dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 13.00 e dalle ore 15.00 alle ore 19.00.