Ostuni (BR)

Campagna di Informazione e Sensibilizzazione Ambientale 2013-2014


Una città più pulita, grazie a comportamenti quotidiani sostenibili: è questo l’obiettivo della campagna di informazione e sensibilizzazione ambientale che l’A.T.I. Gial Plast S.r.l. – Bianco Igiene Ambientale S.r.l., in collaborazione con l’Assessorato all’Ambiente e l’Ufficio Ecologia, realizzerà nel Comune di Ostuni.

Oramai, è noto a tutti come nella società attuale il problema della gestione dei rifiuti sia piuttosto rilevante. Le nostre aree territoriali, infatti, sono quotidianamente sommerse da migliaia di tonnellate di rifiuti e la raccolta e lo smaltimento degli stessi sono diventati oggi uno dei problemi più grossi ed imminenti che ci si trova a dover affrontare.

La raccolta differenziata è la strada giusta da percorrere per perseguire lo sviluppo sostenibile di cui il nostro Paese ha bisogno. Promuovere la cultura del riciclo significa dare impulso a stili di vita rispettosi dell’ambiente, la base da cui partire per un pianeta più pulito.

Gli sforzi maggiori vanno dedicati alla comunicazione e all’educazione ambientale a bambini, ragazzi e cittadini tutti, affinché possano diventare maggiormente consapevoli degli effetti che ogni loro singola azione produce sull’ambiente circostante.

Solo una profonda opera educativa può aiutarci a prendere coscienza di tutto ciò. Da sempre la scuola rappresenta il luogo privilegiato per generare nei suoi alunni comportamenti responsabili e modelli di vita più sostenibili e rispettosi dell’ambiente. Nella scuola si formano i cittadini di domani, si insegnano le regole per la convivenza e la cittadinanza consapevole dapprima con il gioco e lo stare insieme, poi con lo studio e l’apprendimento.

Per questo, il progetto (Allegato A) prevede una serie di iniziative che coinvolgono in primo luogo le Scuole Primarie e Secondarie di I grado e che mirano alla sensibilizzazione degli alunni sul tema della gestione dei rifiuti e della raccolta differenziata, alla formazione di una cultura diversa nei confronti di tale problema e all’aumento del livello di sostenibilità ambientale nel proprio territorio comunale. Alle attività di laboratorio (Allegato B) presentate ogni classe potrà aderire compilando l’apposito modulo (Allegato C) e restituendolo ai referenti dell’iniziativa.

Successivamente l’azione comunicativa coinvolgerà l’intera cittadinanza con iniziative utili a compiere un processo di cambiamento, favorendo la possibilità per ogni singolo cittadino di essere protagonista del cambiamento stesso.

 

ALLEGATI

ALLEGATO A - Piano di Comunicazione Ambientale

ALLEGATO B - Attività di Laboratorio

ALLEGATO C - Modulo di Adesione al Progetto